books-1655783_1920.jpg

Volontari: chi, come, quando (e perché)

Una parete piena di libri e una porta per passarci attraverso. Per vedere l'altro lato, quello nascosto. O meglio, quello profondo, della poesia e del pensiero dei poeti.

Quella porta potrebbe essere proprio Carmina Muralia. Che dai libri parte, ma per arrivare un po' oltre. Per arrivare fuori, nelle strade, sui muri. Per dare la possibilità a tutti di leggere qualcosa che forse, altrimenti, molti non leggerebbero mai.

Una lettura che si offre senza pretese, senza richieste. Una lettura condivisa, che unisce. Non solo la gente che insieme può leggere i versi, ma pure gente lontana che si ritrova in un progetto pensato per andare oltre le barriere, compresa quella della lingua.

Se pensi che valga la pena proseguire questo progetto, dai un'occhiata ai ruoli indicati e contattaci. Insieme, potremo fare in modo che si sviluppi sempre di più e sempre meglio. Insieme, non ci metteremo limiti, come non se ne mette la poesia.

  • PROMOZIONE E MARKETING

  • MONTAGGIO E SMONTAGGIO CANTIERI

  • MANO PITTRICE

 

 

 

 

  • RELAZIONI CON PUBBLICO E PRIVATO

L'attività si intende svolta a titolo volontario. Salvo diverse indicazioni espresse di volta in volta, non è dunque prevista una retribuzione. Si prevede invece un rimborso spese per i costi vivi dei volontari impegnati nei vari lavori. I rimborsi saranno stabiliti a priori e corrisposti dietro presentazione di giustificativo. I volontari che ne hanno necessità, perché impegnati in lavori in quota, saranno forniti di assicurazione, a carico dell'Associazione. Ugualmente a carico dell'Associazione sono eventuali corsi (sicurezza, lavori in quota, ecc...) necessari alla realizzazione delle opere. L'impegno richiesto è normalmente di poche ore mensili, a seconda delle possibilità di ciascuno.

Contattaci